TECNICA PER LEGGERE IL VISO - esoterismo,filosofia,ricette del benessere,yoga,spiritualità,buddhismo,meditazione,benessere dell'anima,risveglio,alieni e fantasmi

Vai ai contenuti

Menu principale:

TECNICA PER LEGGERE IL VISO

CURIOSITA'
TECNICA PER LEGGERE IL VISO


Come ogni arte antica proveniente da sistemi fatti di riti e antica sapienza, anche la lettura del viso nei tempi imperiali cinesi aveva un valore alto, importante.
Nel viso c'era il segno di quel che la persona era destinata a vivere o del tipo di energie di cui era bene si circondasse o del tipo di arte cui potesse dedicarsi.
Non si trattava solo di una di quelle metodologie spicciole di fortune telling, serviva per leggere l'equilibrio psichico e fisico della persona, la sua attitudine.

Lettura cinese del viso: il destino nei tratti
In medicina tradizionale cinese il viso veniva considerato una vera e propria mappa per leggere i potenziali disturbi, gli apparati deboli, la tendenza a vari tipi di patologie e ogni tratto rappresentava un "indizio".
Dagli occhi, dalla bocca, dalle sopracciglia si poteva evincere quali fattori climatici, dietetici, sessuali, emozionali fossero peculiari in senso dannoso e in senso curativo per la persona.
Qualche esempio? Una persona con tratti forti ai lati della bocca, "parentesi" molto accentuate, veniva considerata una persona con notevole desiderio fisico; una punta del naso molto generosa stava invece a indicare una grande capacità di accumulare denaro.
L'energia vitale (qi) nella medicina tradizionale cinese
Le aree del viso nella fisiognomica cinese
Il viso nel sistema cinese è diviso in 4 zone:
  1. La prima zona si riferisce a questioni legate all’infanzia, ed è rappresentata dalle orecchie. Per gli uomini, l’orecchio sinistro corrisponde agli anni dell’infanzia compresi tra 1 e 7 anni, mentre l’orecchio destro rivela il periodo tra gli 8 e i 14 anni.
  2. La seconda zona compresa tra la fronte e la parte superiore del volto rappresenta la gioventù e la prima infanzia, fino ai 35 anni circa. Questa zona rivela se una persona beneficerà di un buon appoggio da parte dei genitori.
  3. La terza zona, inizia dal centro delle sopracciglia e si estende giù, fino alla punta del naso; è l'area del carisma, del successo, l'area che rivela il futuro professionale della persona.
  4. La quarta zona è la parte bassa del volto comincia sotto la punta del naso e termina con il mento. Questa zona si riferisce al periodo che va tra i 56 anni fino alla morte.
Indizi di vita nelle aree facciali

Prendete il mento: avreste mai potuto pensare che il mento fosse un'area rivelatrice del successo, della popolarità e del carisma? L'area in cinese viene chiamata Guanlu Gong; il naso è invece l'area specifica della salute generica, la zona sottostante gli occhi segnala indizi importanti per quanto riguarda la prole (Ernu Gong) e la capacità di figliazione.
Le linee di espressione agli angoli degli occhi stanno a evidenziare il livello di felicità all'interno della vita matrimoniale; il centro della fronte è la carriera in senso stretto mentre le tempie ai lati gli spostamenti e i viaggi (Qianyi Gong).  
Al centro, tra le due sopracciglia, la vita (Ming Gong), e non è un caso, visto che in Medicina Cinese quel punto è legato all'organo filtro, quello che trasforma, il fegato.
Se capite bene l'inglese, date un'occhiata al video del colloquio tra Colette Baron e la specialista in lettura del viso secondo i canoni cinesi Jean Haner, con tanto di immagini e spiegazioni molto eloquenti.
 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu