La prima Donna su MARTE - esoterismo,filosofia,ricette del benessere,yoga,spiritualità,buddhismo,meditazione,benessere dell'anima,risveglio,alieni e fantasmi

Vai ai contenuti

Menu principale:

La prima Donna su MARTE

CURIOSITA'
La prima Donna su MARTE



La prima persona a mettere piede su Marte dovrebbe essere una donna: così dalla NASA parlano le astronaute ed ingegnere.

La prima persona a mettere piede su Marte dovrebbe essere una donna, questo è quanto sostiene l'ingegnere della NASA Allison McIntyre
Secondo lei infatti è giunto il momento di offrire alle donne l'opportunità di un primato tanto importante, anche in considerazione dei 12 uomini che hanno ‘camminato' sulla Luna.

Chi è Allison McIntyre. Allison McIntyre è un importante ingegnere della NASA da 30 anni che, nell'agenzia spaziale americana, lavora nel centro di addestramento degli astronauti americani, presso il Johnson Space Center di Houston. Durante gli anni di carriera, la donna racconta di aver assistito ad enormi cambiamenti, “Il mio direttore è una donna, il mio ex capo divisione è una donna, abbiamo donne astronauta, ma non abbiamo ancora nessuna che abbia messo piede sulla Luna, per questo penso che la prima persona su Marte dovrebbe essere una donna”, ha dichiarato alla BBC in occasione di un'intervista.


Le astronaute della NASA. La BBC non ha intervistato solo la McIntyre, ma anche altre donne che lavorano in prima linea per la NASA e che ogni giorno si occupano di trovare il modo per raggiungere lo spazio. Fra queste anche l'astronauta Karen Nyberg che ha trascorso più di sei mesi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. “Quando sono stata selezionata come astronauta nel 2000, ho pensato che potesse essere una possibilità realistica per noi di andare sulla Luna, quindi è un peccato che ancora non sia successo”. La speranza però non manca, secondo l'astronauta infatti “Accadrà. Di mezzo c'è molta politica, alla fine succederà”. La Nyberg fa riferimento alle dichiarazioni di Trump che si è detto desideroso di rivedere gli astronauti americani di nuovo sulla Luna.

L'ingegnere che sogna di diventare astronauta. La BBC ha incontrato anche Kavya Manyapu, ingegnere che sogna di diventare astronauta e che sta collaborando allo sviluppo del veicolo spaziale Starliner, destinato a trasportare gli astronauti sulla Stazione Spaziale, che la Boeing sta costruendo per la Nasa. “Ci sono stati tempi in cui era l'unica donna ingegnere tra 70 uomini. Questo non l'avevo notato finché non si è trattato di andare in bagno e ho notato una lunga fila davanti a quello degli uomini e solo io in quello delle donne”. Insomma, Marte potrebbe essere davvero l'occasione giusta per un primato femminile tanto importante.


 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu