8 metodi Yoga che scaricano lo stress immediatamente - esoterismo,filosofia,ricette del benessere,yoga,spiritualità,buddhismo,meditazione,benessere dell'anima,risveglio,alieni e fantasmi

Vai ai contenuti

Menu principale:

8 metodi Yoga che scaricano lo stress immediatamente

YOGA
8 metodi Yoga che scaricano lo stress immediatamente

Lo stress è diventato parte integrante della vita moderna, rendendoci meno brillanti, concentrati e anche più propensi alla malattia. Dallo yoga però arrivano delle posture in grado di agire sul sistema endocrino ed abbassare notevolmente gli ormoni dello stress, apportando calma, scaricando i nervi e migliorando notevolmente la nostra qualità di vita.
Uno stato costante di stress influenza il nostro umore, pensieri, prestazioni nel lavoro, emozioni e relazioni, e la cosa grave è che ci si può anche non rendere conto che sta accadendo, fino a che non culmina in qualche malattia.
Lo stress ha origine quando il nostro corpo sente che deve affrontare un problema, una minaccia e allora attraverso l’ipotalamo viene chiesto alle ghiandole surrenali di rilasciare una grande quantità di ormoni specifici, tra cui l’adrenalina e cortisolo. Il cortisolo, l’ormone dello stress primario,sopprime l’apparato digerente, il sistema riproduttivo e il processo di crescita – funzioni che non sarebbero necessarie in una situazione di minacciosa.
Nel nostro stile di vita purtroppo i fattori di stress sono costantemente presenti. L’eccessiva esposizione al cortisolo e agli altri ormoni dello stress può interferire con quasi tutti i processi del corpo, e mette a rischio per numerosi problemi di salute tra cui
  • ansia
  • depressione
  • problemi digestivi
  • mal di testa
  • malattie cardiache
  • disturbi del sonno
  • aumento di peso
  • difficoltà di concentrazione
Trovare il modo di rilassarsi e scaricare lo stress è la chiave per mantenere l’energia negativa fuori dalla tua vita. Molte persone hanno trovato la soluzione nello yoga, utilizzando le sue tecniche di rilassamento per calmare la mente e trovare il proprio equilibrio. Prova queste otto semplici posizioni yogaper aiutare gli ormoni dello stress ad uscire dal corpo.
1. Posizione del Bambino
posizione bambino
Inginocchiati su una stuoia di yoga con le gambe unite, seduto sui talloni.
Piegati in avanti fino a quando il petto poggia sulle cosce e la fronte si trova al pavimento.
Ruota le spalle in avanti e allunga le mani accanto al corpo con le mani accanto ai tuoi piedi.
Mantenete la posizione per cinque respiri.
Questa posizione calma, consentendo al corpo di rilassarsi calmando la mente ealleviando lo stress. La posizione del bambino migliora il sistema nervoso e del sistema linfatico.

2. Posizione del Ponte
posizione ponte
Sdraiati sulla schiena, piega le ginocchia e metti i piedi sul pavimento distanziati alla stessa larghezza delle spalle.
Fai scivolare le braccia lungo il corpo con i palmi rivolti verso il basso.
Premere i piedi sul pavimento; inspira; solleva il bacino.
Premere le braccia e le spalle verso il basso per sollevare il petto e contrai le gambe per sollevare il bacino più in alto.
Mantenete la posizione per 4-8 respiri, quindi rilasciare con un espirazione, piegando lentamente la colonna vertebrale di nuovo a terra.
Questa posizione calma attraverso uno scioglimento delle tensioni della schiena e le gambe. La posizione del ponte riduce l’ansia, stanchezza, mal di schiena, mal di testa e insonnia.

3. Piegarsi in avanti
piega in avanti
Da una posizione eretta, espirare e piegarsi in avanti e piegare leggermente le ginocchia abbastanza per portare i palmi delle mani piatte al pavimento con la testa che preme contro le gambe.
Senti il tuo tratto della colonna vertebrale tirato in direzioni opposte.
Cerca di raddrizzare le gambe per avere un effetto di stiramento ancora più profondo.
Mantenere la posizione per 4-8 respiri, poi piegare le ginocchia, inspirare e sollevarsi di nuovo in posizione eretta.
Questa posizione calma allungando i muscoli posteriori dei polpacci, cosce e anche. Questa posizione è utile per alleviare lo stress, stanchezza e depressione lieve.


4. Gambe al Muro
gambe al muro
Sedersi con i fianchi contro il muro e sollevare le gambe fino al muro.
La tua parte inferiore deve essere premuta il più vicino possibile alla parete.
Mantenere la posizione per 5 minuti.
Questa posizione calma riducendo lo stress, rinnovando sanguigna e linfatica e drenando alla zona del cuore.

5. Posizione del Gatto
Iniziare a quattro zampe, espirare e risucchiare la pancia verso la colonna vertebrale.
Piega la schiena verso il soffitto.
Abbassare la sommità della testa verso il pavimento, non forzare il mento verso il petto.
Questa posizione calma allungando la parte bassa della schiena, alleviando lo stress e massaggiando la colonna vertebrale.

6. Posizione dell’Aquila
posizione aquila
Inizia in piedi; piegare le ginocchia e rimanere in sul piede sinistro.
Attraversare la coscia destra sopra la coscia sinistra, poi agganciare la parte superiore del piede destro dietro il polpaccio sinistro.
Mantieni questa posizione per una respirazione, quindi estendere le braccia diritte davanti al corpo e piega il braccio destro sotto il braccio sinistro.
Piegare i gomiti e avvolgere le braccia e le mani, premendo i palmi delle mani.
Mantieni per un massimo di 1 minuto, poi distendere dolcemente le braccia e le gambe e ripetere sul lato opposto.
Questa posizione (ecco un video esplicativo) calma allontanado lo stress attraverso una migliore messa a fuoco e l’equilibrio. La postura dell’aquila è in grado di sciogliere le tensioni nelle spalle, gambe e schiena.

7. Piegarsi in avanti con la testa sul ginocchio
testa ginocchio
Inizia seduto con le gambe estese, poi piegare la gamba sinistra, portando la pianta del piede verso l’interno superiore della coscia destra.
Posizionare entrambe le mani su entrambi i lati della gamba destra e inspirate, piegandovi verso la gamba estesa.
Espirate e piegatevi in avanti; tenere premuto per 5 respiri poi ripetere sul lato opposto.
Questa posizione calma rilassando la mente per alleviare ansia, stanchezza, mal di testa, depressione e insonnia.

8. Posizione del Triangolo estesa
posizione-yoga-triangolo-variazioni
Inizia in una posizione eretta. Espirare, allarga le gambe e allarga le braccia con i palmi verso il basso.
Il tuo piede destro deve essere a 90 gradi verso l’esterno e il piede sinistro dritto di fronte a te.
Allungare il bacino e piegare il corpo lungo i fianchi verso la gamba destra.
Ruotare il corpo a sinistra, mantenendo entrambi i lati lunghi, quindi spingere l’anca sinistra leggermente in avanti.
Tenere la mano destra sulle caviglie, mentre si estende il braccio sinistro in alto verso il cielo.
Tenere la testa dritta o girata leggermente verso sinistra; mantenere questa posizione per 30 secondi.
Questa posizione calma allungando tutto il corpo per alleviare lo stress, migliorare la digestione e ridurre i sintomi dell’ansia.
 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu